Edizioni l'Erta

Un borgo di tre case aggrappate a campi e calanchi affacciati

sul Trebbia. Proprio lì, in quel borgo non a caso chiamato Erta,

è nata l’idea di dare vita a una piccola casa editrice,

che traducesse in parole e immagini competenze, passioni

e uno sconfinato amore per la natura, il paesaggio, i giardini.

Non potevamo che chiamarla “L’Erta” per il forte legame

che ci lega al luogo ma anche perché è ripido e faticoso

alla salita il cammino nel mondo dell’editoria.

  • Facebook Social Icon